coding, questo sconosciuto

Chi mi conosce sa che sono svariati anni che mi occupo di coding. L’interesse vero e proprio è nato nel 2016 quando ho partecipato per la prima volta al convegno Didattiche organizzato dalla casa editrice Erickson. Purtroppo ho trasmesso questa mia passione anche al figlio più grande che si è subito dimostrato amante di Scratch e Lego WeDo. 

Per questo, da un paio di mesi, partecipiamo agli incontri di CoderDojo organizzati presso la biblioteca di Arese. Mentre i bambini partecipano al laboratorio divertendosi, i genitori possono prendere parte ad interessanti discussioni a tema digitale. Noi abbiamo partecipato al convegno sul cyberbullismo e, come insegnante infiltrata, mi è veramente spiaciuto sentire che le scuole sono ancora così indietro sul tema delle competenze digitali. A volte a causa della mancanza di strumenti, ma molto spesso per colpa della poca voglia degli insegnanti di mettersi in gioco e ampliare le proprie conoscenze digitali. Esistono ormai moltissimi libri, convegni, pagine Facebook, siti, blog e attività varie che affrontano il tema del coding. Bisogna solo provare.

Leave a Comment